Milano - Colonne di San Lorenzo

Milano - Colonne di San Lorenzo - in data: 13.06.2020

Situate in:  Corso di Porta Ticinese - 20123 Milano

Facilmente raggiungibili, si trovano in zona Porta Ticinese. Non lontana dalla Darsena e dalla " movida " notturna milanese. Una camminata verso il centro città, a metà strada tra il Duomo di Milano e la zona dei Navigli.

Fermate in corrispondenza di Porta Ticinese.

Bus: 54 - 60 - 68 - 94.

Treno: R16 - R17 - R22 - R27 - R32 - S3 - S6.

Metro: M1 - M2 - M3

Tram: 3

Tempo visita: 5'/10'


Le colonne di San Lorenzo sono un'antica costruzione di epoca tardo romana di Milano situate di fronte alla basilica omonima in prossimità della porta Ticinese medievale. Esse rappresentano uno dei rari reperti superstiti della Milano imperiale.

Risalgono probabilmente come parte di un tempio pagano del II° o III° secolo D.C.. Alte 7 metri e mezzo, costruite in marmo, e adornate di capitelli corinzi, le colonne furono portate dove si trovano ora dalla Chiesa di Santa Maria Beltrade, allo scopo di completare la basilica di San Lorenzo che si stava costruendo in quel momento. Anche l’origine dei capitelli è eterogenea, poiché provengono da almeno due edifici diversi (come testimonia lo stile e le dimensioni, tanto che sono stati aggiunti degli spessori ove necessario par pareggiare l’altezza).

L’aspetto attuale del piazzale risale però agli anni ’30; fino a quel momento, infatti, Colonne e Basilica erano separate da un isolato di abitazioni popolari, che venne abbattuto per restituire maggiore respiro al complesso della zona. Nel piazzale vennero posati anche i binari del tram, poi spostati negli anni ’90 oltre le Colonne.

Le Colonne tutt'oggi rivestono un particolare significato affettivo per i milanesi, testimoniando visibilmente la storia dell'antica " Mediolanum ", in qualche modo sopravvissuta alla furia distruttrice dei Goti, del Barbarossa e dei bombardamenti della seconda guerra mondiale.